0 0
Acqua di frutta

Acqua di frutta

Finalmente il ricettario è arrivato… fresco fresco di stampa!
E abbiamo iniziato un ricco e divertente tour di presentazioni e showcooking, nell’area eventi potete seguire tutti i nostri appuntamenti.
Ieri eravamo a una bellissima festa in provincia di Parma Benessere in Villa con la presentazione del libro e un aperitivo veg.
Questa fine estate ci sta regalando ancora bellissime e calde giornate di sole, così abbiamo pensato di preparare delle buone e dissetanti acque di frutta e abbiamo scelto due frutti tipici di questa stagione: la pesca, il limone e l’anguria.
Le acque di frutta sono semplicissime da preparare, potete sbizzarrirvi con frutti (di stagione) ed erbe aromatiche, noi abbiamo abbinato l’anguria con la menta e la pesca con il limone e il basilico.
Più il frutto è ricco di acqua, come l’anguria, inferiore è il tempo di infusione, inoltre i frutti molto dolci, appunto come l’anguria, se lasciati troppo tempo a macerare possono anche fermentare, quindi 2 ore sono sufficienti per l’infusione e va consumato comunque entro poche ore.
Per gli altri frutti l’infusione può variare da 4 ore a una notte ma vi consigliamo comunque di consumare l’acqua velocemente.
Niente zucchero o dolcificanti, solo la dolcezza e l’energia della frutta!

 

Condividi sui social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL
Pubblicata il 12 Settembre 2016

  • 10 minuti
  • 4 persone
  • Facile

Ingredienti

Acqua di anguria e menta
1 l di acqua
1 fetta di anguria
qualche fogliolina di menta
Acqua di pesca, limone e basilico
2 pesche dolci
1 limone
qualche foglia di basilico

Ingredienti

  • Acqua di anguria e menta

  • Acqua di pesca, limone e basilico

Preparazione

1
Fatto

Tagliate le fetta di anguria a pezzetti, privandola dei simi. Mettetela in una caraffa, aggiungete la menta e riempite di acqua.
Chiudete la caraffa con un coperchio e lasciate in infusione in frigorifero per 2/4 ore.

2
Fatto

Tagliate le pesche a pezzetti e il limone a fettine circolari. Metteteli in una caraffa, aggiungete il basilico e riempite di acqua.
Chiudete la caraffa con un coperchio e lasciate in infusione in frigorifero da 4 ore a una notte.

Aggiungi commento

Iscriviti allanewsletter

Ricevei aggiornamenti e news riguardanti il nostro blog.



You have Successfully Subscribed!