0 0
Bagel con pasta madre

Bagel con pasta madre

Stiamo facendo interessantissimi esperimenti in cucina. Sabato abbiamo un corso su pane e pasta madre nella scuola dei nostri bimbi (clicca qui) e stiamo sperimentando anche diverse preparazioni da proporre ai partecipanti, pane tradizionale, pane dolce, pane ai semi, pane alla zucca, pizza, focaccia… nei prossimi giorni vi aggiorneremo su tutto quanto sforneremo!
Oggi vi proponiamo i “bagel”, hanno una storia molto lunga  e interessante (vedi su wikipedia), ovviamente la nostra versione è senza latte e realizzata con la nostra pasta madre, sono gustosissime ciambelle che prima di essere messe in forno vanno scotatte in acqua bollente e poi cosparse di semi a piacere, noi abbiamo scelto papavero, lino e sesamo.
Nonostante fosse il primo esperimento il risultato non è niente male… cosa ne dite?

Se non l’hai ancora fatto leggi anche il nostro post sulla pasta madre.

 

Condividi sui social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL
Pubblicata il 09 Novembre 2016

  • 8-10 ore (con lievitazione)
  • 6 persone
  • Medio

Ingredienti

150 g di pasta madre rinfrescata
500 g di farina integrale o semintegrale biologica macinata a pietra
200-250 ml di acqua
50 ml di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di malto
1 pizzico di sale
Semi per guarnire (sesamo, lino, papavero, zucca, cumino, finocchio, ecc.)

Ingredienti

Preparazione

1
Fatto

Sciogliete la pasta madre nell’acqua, poi aggiungete la farina, l'olio, il malto e il pizzico di sale. Lavorate l’impasto fino a ottenere un composto elastico e omogeneo.

2
Fatto

Riponete l’impasto in una ciotola coperta da un canovaccio umido e lasciate lievitare per 5-6 ore a temperatura ambiente, finché il volume dell’impasto non sarà raddoppiato.

3
Fatto

A questo punto rovesciate l’impasto su un tagliere infarinato e lavoratelo con le mani. Suddividetelo in 10 palline che poi schiaccerete e forerete al centro con le dita in modo da formare un anello. Disponeteli su una teglia su cui avete posizionato della carta da forno, coprite con un canovaccio e lasciate riposare per circa 30 minuti. Intanto mettete a bollire una pentola d'acqua leggermente salata.

4
Fatto

Trascorsi i 30 minuti fate bollire i bagel per 1 minuto aiutandovi con una schiumarola. Riponeteli nuovamente sulla teglia e decorateli subito con i semi, quando sono ancora umidi.

5
Fatto

Infornate in forno già caldo a 180 gradi e cuocete per 20-30 minuti fino a doratura. Far raffreddare prima di mangiare. Possono essere consumati così o tagliati a metà e farciti.

Aggiungi commento

Iscriviti allanewsletter

Ricevei aggiornamenti e news riguardanti il nostro blog.



You have Successfully Subscribed!