0 0
Primi sapori d’autunno

Primi sapori d’autunno

veganvipSabato 10 settembre Veganfest 2016 al Sana di Bologna: prima presentazione ufficiale del nostro ricettario e blog!
Giornata ricca di emozioni e incontri speciali. Abbiamo incontrato Renata Balducci e Sauro Martella, la dottoressa Michela De Petris, la bravissima ed elegantissima food blogger Federica Gif e, dulcis in fundo, Paola Maugeri e Simone Salvini. Abbiamo conosciuto anche Marzia Riva e Alessandro Arnaboldi (che ringraziamo per la foto).

Abbiamo parlato di noi, del nostro libro e del nostro blog e nel pomeriggio: showcooking “Primi sapori d’autunno, dall’antipasto al dolce in 30 minuti” ospiti di Carla Casali.

Abbiamo preparato davanti a un numeroso e curioso pubblico una ricca insalata con uva, alghe arame e semi, la nostra pasta “alla carbonara” e della zucca e dei funghi con anacardi. Ad essere sinceri c’era anche un dolce, ma è andato a ruba prima che potessimo scattare la foto! Ve lo proporremo prossimamente.

 

Condividi sui social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL
Pubblicata il 14 Settembre 2016

  • 30 minuti
  • 4 persone
  • Facile

Ingredienti

Insalata autunnale
1 cespo di insalata
1 manciata di uva
2 cucchiai di alghe arame
semi di sesamo e girasole
olio extravergine di oliva
cucchiai succo di limone
sale
Verdure cotte autunnali
300 g di zucca
5 grossi funghi chamignon
1 manciata di anacardi
2 cucchiai di shoyu
olio extravergine di oliva

Ingredienti

  • Insalata autunnale

  • Verdure cotte autunnali

Preparazione

1
Fatto

Pulite e lavate l'insalata, aggiungete l'uva tagliata a metà e privata dei semi, le alghe arame (dopo averle ammollate per 15 minuti) e conditela con un mix di olio sale e succo di limone (shakerato in un piccolo vasetto). Alla fine aggiungete i semi.

2
Fatto

Per la ricetta degli spaghetti "alla carbonara" clicca qui.

3
Fatto

Pulite la zucca e tagliatela a cubetti. Pulite i funghi e tagliateli a fettine. Tagliate gli anacardi grossolanamente. Fate saltare il tutto in padella per circa 15 minuti aggiungendo l'olio di oliva e lo shoyu.

Aggiungi commento

Iscriviti allanewsletter

Ricevei aggiornamenti e news riguardanti il nostro blog.



You have Successfully Subscribed!