0 0
Ravioli di spinaci con ripieno di zucca

Ravioli di spinaci con ripieno di zucca

79_raviolizucca2C’è aria di neve ma fa troppo freddo per mettersi a testa in su a guardare il cielo e aspettare che dei morbidi batuffoli bianchi ci bagnino il naso… le bimbe hanno avuto il coraggio di prendere le biciclette e fare un giro per la campagna ma sono rientrate di corsa congelate ed emozionate per aver incontrato dei bellissimi caprioli.
Ci mettiamo a giocare insieme in cucina, oggi siamo dei pittori! I bimbi si divertono, manipolano, annusano, assaporano, inventano, creano forme e abbinamenti, la loro creatività e la loro fantasia si esprimono libere.
Pochi ingredienti naturali che si trasformano in magici ravioli gustosi e colorati. E in cucina si parla, il cuore è libero e la mente rilassata, è più facile sorridere, impastando si raccontano storie e si impara ad essere grati e ad aprire il cuore, ingrediente fondamentale per cucinare con amore. E soprattutto si impara che amore è rispetto per tutte le forme di vita e che se ciò che cuciniamo parla d’amore… avrà un sapore unico!

Nella nostra esistenza c’è un solo colore che,
come sulla tavolozza del pittore,
provvede al significato dell’arte e della vita.
È il colore dell’amore.

Marc Chagall

 

Condividi sui social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL
Pubblicata il 12 Gennaio 2017

  • 2 ore
  • 6 persone
  • Medio

Ingredienti

Ingredienti per l’impasto
400 g di farina di grano duro
400 g di spinaci
1 cucchiaio di olio
1 pizzico di sale
Ingredienti per il ripieno
400 g di zucca
100 g di tofu al naturale
5 cucchiai di lievito in scaglie
1/2 cucchiaino di noce moscata
1 pizzico di sale
Ingredienti per il condimento
50 g di funghi porcini secchi
1 spicchio di aglio
olio e sale

Ingredienti

  • Ingredienti per l’impasto

  • Ingredienti per il ripieno

  • Ingredienti per il condimento

Preparazione

1
Fatto

Cuocete gli spinaci e scolateli, tenendo mezzo bicchiere della loro acqua. Frullateli in modo da ottenere una crema molto liquida.
Disponete a fontana la farina e aggiungete il sale e un cucchiaio di olio.
Versate gradatamente gli spinaci frullati amalgamando bene il composto fino a ottenere una consistenza omogenea.
Lasciate riposare per mezz’ora.
Stendete la pasta.

2
Fatto

Preparate il ripieno cuocendo la zucca al forno e frullando tutti gli ingredienti.

3
Fatto

Con l'impasto steso, usando uno stampo circolare, ottenete dei cerchi. Servendovi di un cucchiaino mettete delle palline di ripieno e richiudete i ravioli. Potete poi rifinirli con una rotella da cucina. Procedete fino a esaurire gli ingredienti.

4
Fatto

Fate bollire i ravioli per circa 5 minuti, poi scolateli o raccoglieteli con una schiumarola. Noi li abbiamo conditi con un sugo di funghi preparato ammollando per circa mezz'ora dei porcini secchi e facendoli cuocere in padella con aglio, olio, sale e un goccio d'acqua.
Durante la preparazione di questo piatto oltre al contrasto tra il verde dell'impasto e l'arancione del ripieno ci siamo divertiti a giocare anche con il contrasto tra ravioli verdi e ravioli gialli. La ricetta di questi ultimi ravioli la trovate a questo link).

2 Commenti Nascondi commenti

Buongiorno Paola e grazie per averci scritto!
Per fare i ravioli rossi, puoi frullare la barbabietola cruda o cotta dentro all’acqua che userai per impastare. Ne basta pochissima per dare colore.
Se hai il nostro libro Cucinare secondo natura, trovi la ricetta a pagina 103.
A presto!

Aggiungi commento

Iscriviti allanewsletter

Ricevei aggiornamenti e news riguardanti il nostro blog.



You have Successfully Subscribed!